×

Natura a Marettimo

Per l'aspetto caratteristico della flora e della fauna, Marettimo è l'isola più interessante dell'arcipelago delle Egadi.La sua particolarità è da attribuire a diversi fattori: innanzitutto alla montuosità dell'isola, dove le rocce calcaree si sovrapposero a quelle dolomitiche, e all'abbondanza d'acqua; in secondo luogo all'insularità, avvenuta per Marettimo prima delle altre isole. L'isolamento della flora e della fauna, risalente a 600 milioni di anni fa, ha permesso infatti la conservazione di esemplari vegetali ormai scomparsi dalla Sicilia e dalle altre isole dell'arcipelago delle Egadi. La storia naturale di Marettimo inizia circa 50 milioni di anni fa, nell'Era Terziaria, caratterizzata dal corrugamento orogenetico alpino, quell'insieme di fenomeni che determinarono il sollevamento delle catene montuose. La deriva dei continenti spinse quello africano contro quello europeo e determinò, secondo gli studiosi, un continente che dalla Sicilia siestendeva fino all'Asia Minore, di cui Marettimo faceva parte: la conferma di tale ipotesi è data dalla presenza della pianta endemica Scabiosa Limonifolia, proveniente da quelle terre.Altre varietà di piante presenti a Marettimo e non in Sicilia, come la Daphne Oleifolia e l'Erodium Maritimum, testimoniano altre trasformazioni geologiche avvenute circa 20 milioni di anni fa.Rimanendo isolata dall'inizio dell'Era Quaternaria, Marettimo divenne custode di una vegetazione che dall'esterno non avrebbe più ricevuto alcuna spinta evolutiva, e che si è perciò conservata inalterata per decine di milioni di anni, fino ad oggi.A Marettimo vivono inoltre parecchie specie animali, e non è difficile fare incontri ravvicinati con mufloni, cervi e conigli selvatici; mentre sul monte Falcone hanno trovato il loro ambiente ideale molti uccelli e rapaci migratori come: l'aquila, il falco pellegrino, il corvo il gheppio e il barbagianni.

Scopri l'isola

Soggiorno in appartamento Junior Suite euro 147 al giorno o in appartamento Suite euro 187 al giorno.
Che Marettimo sia una isola di insolita bellezza va da sé, e non ci insisterò più di tanto.

Immersi nel Blu, nel suo infinito movimento lo YOGA è come un filo conduttore.

I corsi offerti seguono la metodologia della SSI
 

Marettimo è raggiungibile per mezzo di aliscafi e traghetti dal porto di Trapani: ci preme rilevare che, come tutte l

Marettimo culmina con il Monte Falcone, 686 metri, una montagna incontaminata in mezzo al mare.La sua parte più cospicua
L'economia di Marettimo è basata essenzialmente sulla pesca professionale.
Quella delle isole Egadi è la più grande riserva marina italiana, istituita nel 1991, con una superficie di 523m³Prateri