×

Trekking a marettimo

Marettimo culmina con il Monte Falcone, 686 metri, una montagna incontaminata in mezzo al mare.
La sua parte più cospicua è celata dalle acque del mare: solo una carta batimetrica del mar Tirreno ce la può mostrare nella sua effettiva possanza.
Il fascino di questa montagna nel mare risiede nella sensazione di "isolamento" che suscita, in cui la parola ritrova pienamente la sua origine etimologica.
D'inverno l'isolamento può durare giorni e giorni, ma anche d'estate è sufficiente un po' di vento per rendere impossibile il viaggio agli aliscafi e l'attracco dei traghetti.
Se il vento impedisce le traversate e i bagni di mare, migliori sono le condizioni per le camminate: l'assenza di automobili, che costringe ad andare a piedi, suscita nei visitatori, spesso travolti dalla frenesia della vita moderna per gran parte dell'anno, una piacevole sensazione di "spaesamento". 

Scopri l'isola

Immersi nel Blu, nel suo infinito movimento lo YOGA è come un filo conduttore.

I corsi offerti seguono la metodologia della SSI
 

Marettimo è raggiungibile per mezzo di aliscafi e traghetti dal porto di Trapani: ci preme rilevare che, come tutte l

Marettimo culminates with Monte Falcone (686 m.), an uncontaminated mountain in the middle of the sea.

Thanks to the characteristics of flora and fauna Marettimo is the most interesting island of the archipelago of the E

L'economia di Marettimo è basata essenzialmente sulla pesca professionale.

Quella delle isole Egadi è la più grande riserva marina italiana, istituita nel 1991, con una superficie di 523m³

L'approccio migliore per conoscere Marettimo è fare un giro in barca attorno all'isola per ammirare